Arrestato dopo la rapina grazie ad un cittadino

    58

    E’ stato arrestato poche ore dopo aver compiuto una rapina Samuele Lodi, 21 anni, palermitano.
    Il giovane, insieme ad altri tre complici aveva fatto irruzione nell’ ufficio postale di via Brunetto Latini riuscendo a portare via 3800 euro nella mattinata del primo dicembre.
    I malviventi, a volto coperto, erano poi fuggiti e saliti a bordo di una Lancia Y in via Amendola, riuscendo a far predere le loro tracce alle forze dell’ordine, ma non ad un cittadino solerte, che, avendo assistito alla fuga, ha contattato la Polizia.
    Dopo breve gli uomini della sezione Antirapina sono risaliti a Samuele Lodi, grazie alla targa dell’auto, intestata alla madre dell’arrestato.
    Nel corso della perquisizione personale del fermato, estesa anche alla vettura, sono stati trovati 1080 euro, presumibile parte del bottino.
    Il ragazzo, tra l’altro, indossava ancora la stessa felpa usata al momento della rapina.




  • CONDIVIDI