Notizie

Arrestato 2 volte in 4 giorni per furto d’energia, compleanno davanti al giudice per un ristoratore

Arrestato due volte in quattro giorni per furto di energia elettrica. A finire nei guai è stato il titolare dell’osteria-drinkeria “C’era una volta” di via dell’Orologio, a pochi passi dal Teatro Massimo. D.B. questa mattina, nel giorno del suo quarantesimo compleanno, dovrà comparire davanti al giudice per l’udienza di convalida.

Il primo intervento dei militari dell’arma del Gruppo di Palermo risale a lunedì. I militari hanno verificato insieme ai tecnici dell’Enel che il ristoratore avrebbe collegato l’impianto della sua attività a quello dell’illuminazione pubblica. Al termine dei primi accertamenti quindi il quarantenne è stato arrestato in flagranza di reato e l’allaccio scollegato.

Dopo la convalida del primo arresto il giudice ha lo ha rimesso in libertà. Alcuni giorni fa i militari dell’arma sono tornati nel suo locale rilevando nuovamente l’allaccio abusivo alla rete elettrica. Da qui il secondo arresto nel giro di 4 giorni sul quale il gip dovrà esprimersi questa mattina tenendo conto della recidività del reato.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Play

Replay

PlayReplayPausa

Disattiva audioDisattiva audioDisattiva audioAttiva audio

Indietro di 10 secondi

Avanti di 10 secondi

Spot

Attiva schermo interoDisattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

 » 

Show More