Aragona, morì in ospedale: chiesta archiviazione per tre operatori casa di riposo

108
Aragona, morì in ospedale: chiesta archiviazione per tre operatori casa di riposo
Aragona, morì in ospedale: chiesta archiviazione per tre operatori casa di riposo

Aragona, morì in ospedale: chiesta archiviazione per tre operatori casa di riposo

Chiesta ancora una volta l’archiviazione per tre operatori di una casa di riposo di Aragona, nell’ambito dell’inchiesta sul decesso di Angela Pedalino, di Agrigento, morta all’età di 83 anni. La richiesta è stata avanzata dal pubblico ministero Chiara Bisso ha chiesto. La donna venne trasportata dalla struttura, all’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove morì poco dopo.
Dopo la denuncia della figlia dell’anziana, venne aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di Salvina Mulè, presidente della cooperativa che gestisce la casa di riposo, dell’operatrice Angela Chiarelli e del medico Antonio Contino.


fonte