Appiccato un incendio in un Centro diurno di Petrosino aperto da 3 giorni

Un incendio doloso è stato appiccato questa notte al Centro diurno del Comune di Petrosino, riaperto martedì scorso. “Sono evidenti segni di effrazione: divelte le porte delle varie stanze che ospitano uffici e sedi di associazioni di volontariato”. A divulgare la notizia, con una nota, è stato il sindaco di Petrosino, Gaspare Giacalone, che parla di “gesto vile” che condanna “con forza”. A spegnere le fiamme sono stati i vigili del fuoco. “La dinamica – spiega il primo cittadino – sembra molto simile a quanto accaduto qualche mese fa al municipio, quando nottetempo qualcuno ha manomesso tutte le porte degli uffici. Questo episodio segue di qualche giorno l’incendio avvenuto nell’edificio che ospita l’istituto tecnico per geometri e che potrebbe essere, tuttavia, di natura accidentale. I due episodi potrebbero, quindi, non essere collegati. Ma non escludiamo nulla. L’ufficio tecnico comunale ha già provveduto a iniziare i lavori di sistemazione dei locali …
Leggi anche altri post su Trapani o leggi originale
Appiccato un incendio in un Centro diurno di Petrosino aperto da 3 giorni


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer