Appalto da 136 milioni al Porto di Palermo, servizi affidati per 20 anni anche a Termini | BlogSicilia


Appalto da 136 milioni al Porto di Palermo, servizi affidati per 20 anni anche a Termini | BlogSicilia 

La Osp srl (operazioni e servizi portuali) si è aggiudicata il bando di quasi 136 milioni di euro (75 milioni di incassi diretti e il resto per ribaltamento dei costi), pubblicato dall’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia (Adsp) – con la formula del project financing (finanza di progetto) – per la gestione ventennale dei servizi portuali di Palermo e Termini Imerese, come la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, la gestione della rete elettrica, idrica e dei servizi di erogazione, parcheggi, pulizia e la manutenzione delle aree comuni. Previste assunzioni di personale. La Osp, che attualmente ha in gestione i servizi portuali, forte del diritto di prelazione, è stata l’unica società a presentare l’offerta, con un progetto che prevede un investimento di circa otto milioni di euro. I soldi serviranno a realizzare, tra le altre cose, un nuovo parcheggio di tre piani con 250 posti auto presso il molo trapezoidale, in via Patti.

La Osp srl continuerà a gestire per altri vent’anni i servizi generali dei porti di Palermo e Termini Imerese con la formula del project financing (finanza di progetto). L’affidamento è finalizzato alla gestione della raccolta e smaltimento dei rifiuti, gestione delle reti elettrica, idrica e dei servizi di erogazione, infomobilità, parcheggi, pulizia e manutenzione delle aree comuni, mobilità e viabilità.

Il progetto di finanza prevede un investimento di circa otto milioni che serviranno…