Notizie

Anziano senza cibo da cinque giorni chiama per disperazione il 112

I poliziotti hanno comprato diverse derrate alimentari facendo commuovere il ragazzo

Nel primo pomeriggio di ieri sulla linea 112 N.U.E., perveniva una chiamata da parte di una persona anziana residente nel Centro Storico della città di Agrigento, che in preda in allo sconforto raccontava all’Operatore C.O.T. di vivere da solo e di versare in condizioni economiche precarie a ragione della esiguità della pensione percepita. Lo stesso riferiva difatti di essere riuscito a pagare soltanto le utenze e l’affitto di casa. L’anziano riferiva di non aver potuto nemmeno soddisfare, nei cinque giorni precedenti, le proprie minime necessità di vita, quali mangiare e bere. L’operatore C.O.T., raccolta la richiesta di aiuto dell’anziano, lo rincuorava rassicurandolo e garantendogli l’intervento della Polizia di Stato.

Immediatamente il Personale della Sezione Volanti si recavano presso un supermercato cittadino dove provvedevano ad acquistare beni di prima necessità (acqua, pane, pasta, latte, scatolame vario e altro), in ciò supportati pure dal ge

Approfondisci

Tags
Show More

Related Articles

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker