Anziana sgozzata in casa Condannato a 22 anni


CATANIA – Pena rideterminata a 22 anni di carcere. Ed escluse le attenuanti generiche che erano state concesse in primo grado. Questa la sentenza della Corte d’Assise d’Appello di Catania, presieduta da Rosario Cuteri, che ha condannato Paolo Cartelli per l’omicidio di Maria Ruccella, l’anziana femmina sgozzata a Calatabiano nell’ottobre del 2015. I giudici, inoltre, hanno disposto la trasmissione alla Procura di Catania del verbale delle dichiarazioni rese dall’imputato dell’udienza dell’11 aprile 2019 per le valutazioni in ordine al reato di calunnia. È stato un processo che ha regalato molte sorprese sorprese: l’istruttoria dibattimentale è stata riaperta su richiesta della difesa, rappresentata dall’avvocato Lucia Spicuzza. È stato ascoltato come testimone, Carmelo Porto, …
Leggi anche altri post su
Palermo o su Catania o leggi originale
Anziana sgozzata in casa Condannato a 22 anni


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer