Animali maltrattati e sofferenti, maxi operazione all’Oasi del Simeto

Sono 11 le persone indagate in stato di libertà per i reati di maltrattamento, malgoverno e detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura tali da creargli gravi sofferenze in seguito ad alcuni controlli della Polizia nella vasta area dell’Oasi del Simeto.

In tutto sono stati scoperti 40 cani, 5 cavalli, 13 cardellini, un mini pony e diverse tartarughe e molti di essi sono stati sequestrati a causa delle gravi condizioni in cui versavano; taluni di questi. Alcuni sono stati rimessi in libertà, altri inseriti nel proprio habitat naturale.

I poliziotti hanno sequestrato anche attrezzature per la cattura di animali di specie protetta come, ad esempio, 30 gabbiette per la detenzione illegale di cardellini.

Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Animali maltrattati e sofferenti, maxi operazione all’Oasi del Simeto


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer