Amministrative ad Agrigento, il Pd “apre” alle alleanze con altre coalizioni

5
Amministrative ad Agrigento, il Pd
Amministrative ad Agrigento, il Pd "apre" alle alleanze con altre coalizioni

Il Partito Democratico va alla conta. Si appresta ad iniziare una fase nuova ed incerta. All’ordine del giorno le prossime elezioni amministrative.

I rappresentanti del partito che a livello nazionale è tornato al Governo al fianco del Movimento 5 Stelle, hanno dato inizio alla «fase di ascolto». Il tentativo è quello di recuperare i pezzi e capire chi è disposto a scendere in campo per una lista competitiva. «La fase di ascolto di numerosi amici e compagni della città – si legge in una nota diffusa da Silvia Licata, segretario uscente Pd Agrigento – continuerà nei prossimi giorni, in vista dei prossimi appuntamenti elettorali e facendo proprie le parole del Segretario Nazionale Zingaretti».

Ovvero aprire alle alleanze con altre coalizioni, ma a condizione di sostenere un candidato sindaco diverso dagli attuali: Calogero Firetto, Marco Zambuto, Franco Miccichè, Aldo Piazza e Davide Lo Presti.

“Abbiamo – afferma Licata, parafrasando le parole di Zingaretti – tanta strada da fare insieme con tutti coloro che, venendo da diverse esperienze e sensibilità politico culturali, ritengono che nel Pd e con tutta la comunità democratica si possa costruire un percorso di crescita e di sviluppo tenendo insieme la giustizia sociale per le persone”.

L’articolo completo sull’edizione del Giornale di Sicilia in edicola

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui