Amianto nella Star Breeze ai cantieri navali, assistenza agli operai

Assistenza agli operai che sono stati a contatto con l’amianto durante le lavorazioni della Star Breeze. La Fiom, unitariamente a Fim e Uilm, si è attivata per tutelare i lavoratori e chiedere all’Asp l’applicazione della vigilanza sanitaria.

In questi giorni nelle sedi del sindacato di via Crispi e in cantiere è in distribuzione un pre stampato che consentirà inoltre al sindacato dei metalmeccanici di effettuare il censimento di quanti hanno operato sulla nave e nelle aree limitrofe.

“La dichiarazione e la collaborazione degli operai è importante per sapere chi sono questi operai e al fine di consentire l’avvio delle procedure per attivare il previsto protocollo di prevenzione sanitaria – spiega il segretario generale Fiom Cgil Palermo Angela Biondi – Chiediamo …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Amianto nella Star Breeze ai cantieri navali, assistenza agli operai


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer