Amianto, avviato censimento Mappatura a Gravina di Catania


GRAVINA DI CATANIA (CT) – Il sindaco Massimiliano Giammusso ha disposto l’avvio del censimento e della mappatura dei manufatti contenenti amianto nel territorio comunale. La procedura coinvolge tutti i soggetti – pubblici e privati proprietari dei siti, edifici, impianti, mezzi di trasporto, manufatti e materiali contenenti amianto – che sono obbligati a darne comunicazione al Comune, il quale procederà alla verifica dei dati e all’inserimento degli stessi nella piattaforma Gecos modulo amianto. “Al fine di salvaguardare la salute dei cittadini dai rischi rilevanti dall’esposizione all’amianto abbiamo attivato la procedura di censimento. Per agevolare le operazioni di raccolta dei dati – ha spiegato il primo cittadino – sono state predisposte apposite schede di auto-notifica che dovranno essere restituite, debitamente compilate, al Comune di Gravina di Catania entro 30 giorni a partire dal 29 ottobre 2019, data …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Amianto, avviato censimento Mappatura a Gravina di Catania


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer