Almaviva Palermo, accordo per la cassa integrazione siglato al Ministero

Siglato oggi presso il Ministero del lavoro un nuovo accordo sulla cassa integrazione per Almaviva Palermo.
L’ammortizzatore sociale in deroga ( CI.G.D) garantirà la salvaguardia del sito di Palermo sino al 31 marzo 2020 a far data dal 1° dicembre 2019 con una copertura massima prevista del 35% sui 2552 lavoratori interessati, con riduzione verticale dell’orario di lavoro.

Presenti all’incontro l’azienda, le segreterie nazionali sindacali e i rappresentanti del ministero.

“L’accordo sottoscritto oggi-sostengono le segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Telecomunicazioni.- rappresenta esclusivamente una Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Almaviva Palermo, accordo per la cassa integrazione siglato al Ministero


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer