Allarme crack a Librino La denuncia di un che abita


CATANIA – Allarme crack a Librino. Una foto postata da un utente facebook nel gruppo dedicato al noto quartiere popolare catanese testimonia la diffusione di una droga molto insidiosa che costa poco ed è facilmente reperibile: il crack. La droga spesso fumata attraverso strumenti come le bottigliette di plastica è molto diffusa tra i giovanissimi come hanno spesso sottolineato con non poca preoccupazione gli esperti. “Stamattina ho trovato queste due bottiglie sul marciapiede…evidentemente i tossicodipendenti si imboscano…questo per la mancata illuminazione…e l’amministrazione non fa niente per risolvere questo problema…ci vogliono più controlli sul nostro territorio anche dalle forze dell’ordine”, scrive l’utente che vive nel quartiere.  

 

 

Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Allarme crack a Librino La denuncia di un che abita


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer