Alimentare: "Fiera Sicana del Gusto" al via a Burgio

3
 

Al via da domani, 27 dicembre, a Burgio la prima edizione della “Fiera Sicana del Gusto”. Un programma orientato a promuovere le aziende e i prodotti agroalimentari del territorio quali possibili opportunità di sviluppo e di commercializzazione. L’iniziativa è organizzata dalla Comunità Slow Food del Bio Distretto Borghi Sicani; in particolare il suo Direttore, Giuseppe Oddo, si è fatto promotore con il Sindaco di Burgio, Francesco Matinella, di un protocollo per la promozione di scambi culturali e commerciali con la Camera di Commercio Italo Lituana. “In mezzo ad un oceano di informazioni commerciali ed esperienze di produzione agricola ed enogastronomica di eccellenza del territorio siciliano – dice il Sindaco di Burgio – quest’anno, tenteremo di carpire quale ruolo ha o potrebbe avere la nostra agricoltura per creare valore e sviluppo nel nostro territorio. Lo vogliamo fare attraverso la realizzazione di un evento diretto alla conoscenza e all’approfondimento del nostro mondo rurale ed enogastronomico e le sue possibili connessioni commerciali”.
    Il programma della manifestazione prevede per domani 27 dicembre alle ore 17:00, presso la Sala Convegni Riggio – Ex Casello Ferroviario, il Convegno sul tema “Agricoltura ed enogastronomia… Burgio va oltre”; alle ore 20:00, in Piazza Umberto I, lo Show cooking e la Fiera Sicana. Sabato 28 dicembre dalle ore 9:00 avrà luogo “Aziende aperte” attraverso la realizzazione di tavoli tecnici tra buyers, le aziende agricole presenti nel territorio e la Camera di Commercio Italo-Lituana..