Al via colloqui nei centri per l’impiego: è spettro caos. Timori lavoratori: «Navigator potrebbero scavalcarci».

Un assalto che potrebbe trasformarsi in un incubo. Dopo il debutto dei navigator, infatti, oggi sarà il primo banco di prova con l’avvio della seconda fase del reddito di cittadinanza. E stamane a Palermo, prima città nell’Isola, si attendono decine di persone invitate a presentarsi in via Praga per i primi colloqui. Le comunicazioni sono già state consegnate via mail ed sms nelle scorse settimane. Solo nel capoluogo sono 250 gli appuntamenti e dovranno presentarsi agli sportelli con l’intero nucleo familiare. Non è difficile, quindi, prevedere code e ora infuocate tra gli sportelli del centro per l’impiego palermitano. Ma i disagi potrebbero anche non fermarsi qui perché da giorni cova una nuova diatriba.

Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Al via colloqui nei centri per l’impiego: è spettro caos. Timori lavoratori: «Navigator potrebbero scavalcarci».


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer