Al Catania basta un gol di Mazzarani per battere il Picerno, ma quanta paura

Il Catania ha rischiato di essere raggiunto nel finale, ma per i rossazzurri di Campolone, tutto è andato per il verso giusto, grazie al gol partita di Mazzarani, contro un Pucerno per nulla rassegnato. Bisogna aspettare la ripresa per fare esplodere di gioia il ‘ Massimino’. Siamo al 47′ e Mazzarani è bravo e lungimitante mettere la sfera alle spalle di Cavagnaro, approfittando di una mischia in area lucane. La rete del vantaggio è la giusta ricompensa al Catania per quanto di buono aveva fatto vedere nel primo parziale.
Picerno pericoloso al 55’con Nappello, ma i padroni di casa riescono a salvarsi. Al 62’ arrivava la risposta del Catania con Rossetti: Giacomarro fiuta l’aria ed effettua due cambi tra le fila degli ospiti per dare linfa al pressing finale e cercare pure di rintuzzare i tentativi etnei di raddoppiare negli ultimi 10 minuti di gara. Tuttavia, complice anche la girandola dei …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Al Catania basta un gol di Mazzarani per battere il Picerno, ma quanta paura


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer