Akragas: timido 1-0 contro il Monreale (vd e ft)

0
Akragas: timido 1-0 contro il Monreale (vd e ft)
Akragas: timido 1-0 contro il Monreale (vd e ft)

Un’Akragas timida e poco cinica ha battuto all’Esseneto, con il minimo risultato, un impavido Monreale.

Al 3º minuto Biondo crossa in aerea di rigore verso Gambino ma il tiro dell’attaccante biancazzurro scheggia la traversa. Il gol era nell’aria e si concretizza al 6º minuto: punizione dalla trequarti battuta da Biondo che trova Pirrone pronto ad insaccare sul secondo palo con un colpo di testa.

Al 23º Lapi, numero 10 del Monreale, tira alto da buona posizione. Al minuto numero 30 Taormina si procura un calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Gambino ma allarga troppo il piatto destro e fallisce il rigore.

L’ultima occasione del primo tempo capita a La Rocca con un colpo di testa che si spegne sopra la traversa. Nel secondo tempo l’Akragas si allunga e concede campo al Monreale. Al 51º minuto il Monreale sfiora il pareggio con un’incornata di Zammitti. A ridosso del 60º Taormina si libera di due avversari e tira violentemente, ma la conclusione finisce fuori di poco.
Al 67º Lo Coco tira di collo piede dal limite dell’area ma non impensierisce Paterniti. Il neo entrato Peppe Santangelo, al 78º, va vicinissimo al gol con un tiro a incrociare rasoterra che sfiora il palo.

L’Akragas conquista i tre punti ma resta comunque in terza posizione dietro Dattilo e Canicattì. A fine partita Mister Vullo tranquillizza l’ambiente dicendo che una volta tanto una prestazione scialba ci può stare, mentre il presidente Castronovo sostiene che oggi, come ogni domenica, contano solo i 3 punti.

AKRAGAS: Paterniti; Procida, Lala (72º Biancola), Mannina, La Rocca; Licata, Biondo, Pirrone (69º Ferrante), Treppiedi; Gambino, Taormina (75º Santangelo). Allenatore: Vullo

MONREALE: Romano, Ricciardi, Lepre, D’Alba (75º Vitale), Rama (88º Anello), Zamitti, Gastone (79º Calderone), Esposito, Lo Coco, Lapi, La Mattina (71º Graziano). Allenatore: Oddo.

ARBITRO Bonasera di Enna; assistenti Pina di Siracusa e Storace di Catania

AMMONITI Monreale: 15’ Lapi; Akragas: 83º Procida;

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui