Agrigento, verso la protesta contro l’isolamento viario del 25 gennaio (vd)

0
Agrigento, verso la protesta contro l’isolamento viario del 25 gennaio (vd)
Agrigento, verso la protesta contro l’isolamento viario del 25 gennaio (vd)

Dopo la riunione sabato scorso con il Prefetto di Agrigento Dario Caputo, quest’oggi nella parrocchia del Sacro Cuore in presenza di don Mario Sorce, direttore del Servizio di pastorale sociale e del lavoro, i rappresentanti del cartello sociale Cgil, Cisl e Uil, il segretario della Cna Claudio Spoto e i sindaci di Agrigento, Porto Empedocle e Santo Stefano Quisquina, Lillo Firetto, Ida Carmina e Francesco Cacciatore in rappresentanza dei sindaci della provincia hanno presentato la manifestazione del 25 gennaio contro l’isolamento viario che si svolgerà a partire dalle ore 11 dalla Rotonda Giunone fino ad arrivare alla Rotonda degli scrittori per gridare tutti insieme: “Attenzione, gente indignata per strada”.

“Vogliamo il rilancio del nostro territorio, dichiara Don Mario Sorce. Non possiamo più aspettare dobbiamo riparare al torto che questa terra ha subito per anni”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui