Agrigento, sequestrato impianto demolizioni auto

Gli agenti della Polfer, nell’ambito di sempre più mirati controlli del territorio, hanno sequestrato un impianto di autodemolizioni tra Agrigento e Raffadali ipotizzando il mancato rispetto delle autorizzazioni oltre che reati di tipo ambientale.

Durante un controllo gli agenti, coadiuvati dal personale dell’Arpa, hanno scoperto irregolarità sulla miscelazione dei rifiuti pericolosi oltre che un notevole accumulo di rifiuti ferrosi. Per tale motivo, in attesa della decisione del Gip del Tribunale di Agrigento, sono stati apposto i sigilli.

Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Agrigento, sequestrato impianto demolizioni auto


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer