Agrigento, bimbo in crisi respiratoria salvato dai medici in extremis

0
Agrigento, bimbo in crisi respiratoria salvato dai medici in extremis
Agrigento, bimbo in crisi respiratoria salvato dai medici in extremis

Notizia a lieto fine quella che ha visto protagonista un bimbo giunto all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento con febbre alta e con una grave crisi respiratoria in atto. I genitori del piccolo, accorgendosi della gravità della situazione, si sono recati prima di tutto in una Guardia Medica. Qui i sanitari hanno praticato le prime manovre respiratorie in attesa dell’ambulanza che ha immediatamente trasferito il piccolo in ospedale con tanto di scorta dei carabinieri.

Al nosocomio agrigentino i medici hanno fatto la loro parte. Preso in cura il bimbo l’equipe si è messa a lavoro riuscendo a normalizzare la respirazione del bambino le cui condizioni ora non sono gravi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui