Agrigento e l’Arcidiocesi festeggiano, dal 17 al 25 febbraio, il Santo patrono, san Gerlando.

65
Agrigento e l’Arcidiocesi festeggiano, dal 17 al 25 febbraio, il Santo patrono, san Gerlando.
Agrigento e l’Arcidiocesi festeggiano, dal 17 al 25 febbraio, il Santo patrono, san Gerlando.

Agrigento e l’Arcidiocesi festeggiano, dal 17 al 25 febbraio, il Santo patrono, san Gerlando.

Si inizia con la “visita” (dal 17 al 20 febbraio) delle reliquie del Santo Patrono in alcuni comuni della Diocesi, quest’anno oltre Agrigento saranno i comuni di Cammarata, Aragona e Villafranca Sicula ad accogliere i resti mortali di san Gerlando. Tante le iniziative collaterali e culturali come l’inaugurazione del percorso storico-documentario “Il reliquiario del dito di san Gerlando in cristallo di rocca di epoca araba e del rapporto del santo con il periodo normanno-svevo. Non mancheranno i laboratori sulla figura di san Gerlando al Museo diocesano rivolto ai bambini dai 6 ai 12 anni. La processione con le reliquie di san Gerlando sarà sabato 22 febbraio con inizio dalla Cattedrale fino alla Basilica dell’Immacolata, chiesa giubilare, per ripartire dopo la Santa Messa e ritornare in Cattedrale (percorso via Duomo, piazza Bibbirria, via Bac, via Matteotti, via Atenea, via Pirandello e viceversa). Il giorno della solennit…


fonte