Agrigento, al Posta vecchia “Amori (im)possibili”: assegna cinematografica

Sono solo amori (im)possibili: pretesi, rifiutati, imposti, non compresi, falsificati, manipolati, inattesi, indegni, teneri, romantici, perversi. Amori (im)possibili che affermano e negano l’identità di un sentimento tanto diffuso quanto frainteso. Amori (im)possibili che il cinema ha raccontato nelle sue più varie e assurde declinazioni, con entusiasmo e inquietudine. 3 martedì per 3 (grandi film) Si inizia martedì 3 dicembre alle ore 20:30, presso il Teatro della Posta vecchia, con il film Bed time (Spagna, 2011) di Jaume Balagueró.

Cesar è un triste consapevole e se incontra qualcuno che sorride come Clara, profonde tutta la sua cattiveria intelligente  per rendere drammatica la vita di lei. Cesar può tutto questo con agevole disinvoltura atteso che è il portiere del palazzo dove Clara vive,  ha accesso al suo appartamento, e ne conosce le soglie di vulnerabilità.

“Bed Time” è un thriller che scorre lungo il ritmo del …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Agrigento, al Posta vecchia “Amori (im)possibili”: assegna cinematografica


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer