Agira, furto di animali all’azienda dei fratelli Graziano. «Forse qualcuno vorrebbe ci limitassimo ai formaggi».

«Se qualcuno spera di farci cambiare idea, rimarrà deluso. Ricompreremo gli animali e andremo avanti nel nostro lavoro». Per le strade di Agira, in provincia di Enna, del furto all’azienda agricola dei fratelli Giovanni e Filippo Graziano si sa già da oltre un mese. Ma è ieri che i titolari del caseificio aperto nel 2013, dopo la decisione di lasciare le proprie professioni per prendere in mano l’impresa di famiglia, hanno deciso di rendere noto a tutti, con un post su Facebook, quanto accaduto il 17 settembre

Quella sera, poco prima della mezzanotte, qualcuno ha rubato una quindicina di bovini, privo di toccare il resto. Né le centinaia di ovini presenti né le attrezzature custodite nella masseria ristrutturata. Un’azione mirata che, da subito, ha instillato nei titolari il sospetto che
Leggi originale
Agira, furto di animali all’azienda dei fratelli Graziano. «Forse qualcuno vorrebbe ci limitassimo ai formaggi».


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer