Aggredisce due avventori di un bar, Ragusano bloccato a Siracusa

I militari dell’arma di Siracusa hanno arrestato, per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato, Mario D’Ambrogi, 29 anni, ragusano, disoccupato, con precedenti di polizia. Nello specifico, proprio quest’ultimo, mentre si trovava all’interno di un bar cittadino, privo di alcun plausibile motivo, dopo aver assunto alcolici, verosimilmente in stato di alterazione psico/fisica, aggrediva avventori con calci e pugni, cagionando traumi e lesioni a due malcapitati. Lo stesso D’Ambrogi, ancora in stato di agitazione, veniva subito dopo raggiunto dai militari dell’Arma, intervenuti a seguito richiesta delle vittime tramite numero unico 112, che seppur lo stesso tentasse di divincolarsi in modo energico cercando di ottenere la fuga, veniva bloccato, identificato e accompagnato presso i locali del Comando Compagnia Carabinieri di Siracusa e detenuto presso la camera di sicurezza. Gli effetti dell’alcool e lo stato di forte agitazione non permettevano allo stesso D’Ambrogi …
Leggi anche altri post su Ragusa o leggi originale
Aggredisce due avventori di un bar, Ragusano bloccato a Siracusa


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer