Palermo

Addio a Lucio Tasca d’Almerita, l’ambasciatore del vino siciliano nel mondo

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Mondello

Cordoglio nel mondo dell’imprenditoria vinicola in Sicilia e nel mondo. È spirato ad 82 anni il conte Lucio Tasca D’Almerita, fondatore dell’omonima società agricola produttrice di vini esportati nel pianeta.

Da molti era ritenuto il re del vino siciliano o ad ogni modo un ambasciatore dell’isola nel pianeta. A confermarlo Assovini, l’associazione di cui la storica società Tasca D’Almerita, e socia.

Precursore

Nel 1985 fu il 1º in Sicilia a sperimentare le varietà internazionali, aprendo poi una strada seguita da molti. Intuì il potenziale delle uve straniere e a portare sul mercato il 1º cabernet sauvignon e il 1º chardonnay siciliano.

Alla tenuta madre, Regaleali – acquisita nel 1830 dai 2 fratelli Tasca, un’isola verde al centro della Sicilia, nell’antica Contea di Sclafani – nel corso degli anni si sono aggiunte Capofaro, a Salina, nell’arcipelago delle Isole Eolie; Tascante sull’Etna; la storica tenuta Whitaker nell’antica isola L’isola di Mozia; e Sallier…


PAGN2572 => 2022-07-25 15:48:00

Mondello

Show More