Acqua torbida dal Poma: a secco alcuni Comuni del Palermitano

A causa delle abbondanti piogge stato registrato “un significativo incremento della torbidità delle acque, prelevate dall’invaso Poma, rendendo necessario disporre il fermo dell’impianto di potabilizzazione Cicala”. Sarà interrotta, temporaneamente, l’erogazione idrica in tutti i comuni della fascia costiera Nord-Ovest (Balestrate, Trappeto, Terrasini, Cinisi, Carini, Capaci, Isola delle Femmine), nonché all’Aeroporto di Palermo Falcone e Borsellino. “Inoltre nella zona nord di Palermo, si potranno verificare alcuni disservizi, – prosegue la nota – derivanti dalla riduzione delle pressioni in rete”. I parametri di qualità delle acque dell’invaso Poma, vengono costantemente monitorati, “al fine di ripristinare la normale funzionalità, sia dell’impianto di potabilizzazione Cicala, che del relativo adduttore Jato, nel più breve tempo possibile”.

Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Acqua torbida dal Poma: a secco alcuni Comuni del Palermitano


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer