Catania

Acqua gelida in piscina, il Comune, attribuiti i lavori ad una società

#Siracusa

“Abbiamo assegnato i lavori ad una compagnia che dovrà provvedere alla sostituzione di tutto il dispositivo termico riguardante la piscina comunale Paolo Caldarella”.

I lavori per il riscaldamento dell’acqua

Lo ha dichiarato a BlogSicilia l’assessore allo Sport di Siracusa, Andrea Firenze, che interviene in riguardo alle contestazioni di alcune società sportive ed al capitano dell’Ortigia di pallanuoto che hanno sollevato la questione dell’acqua gelida alla Paolo Caldarella.

La squadra di pallanuoto maschile, infatti, nell’ultimo turno di campionato, e stata costretta a disputare la gara casalinga a Catania, battendo la Rari Nantes Salerno.

Domani incontro tra Comune ed società

“Domani e previsto un meeting con la ditta vincitrice – spiega ancora a BlogSicilia l’assessore allo Sport Andrea Firenze –  per provare a risolvere il problema prima probabile. I lavori avranno un costo che si aggira intorno ai 260 mila euro e come avevo ripetuto nelle settimane scorse l’amministrazione comunale sta lavorando per risolvere questo inconveniente”.

Gli interventi al PalaLobello

L’assessore allo Sport del Comune di Siracusa sostiene che sono previsti altri interventi nella Cittadella dello Sport, in modo particolare al Palaobello.

“Non mi voglio sbilanciare eccessivamente, attendiamo di conoscere quanto ci dirà la ditta. Ci sono altri interventi che il Comune ha in programma, come al PalaLobello, con la sistemazione dell’apparato idrico e la sistemazione degli spogliatoi” ha aggiunto l’assessore Firenze.

Il nodo della gestione

La gestione della Cittadella dello Sport, che comprende anche la piscina, e passata al Comune che l’ha tolta al circolo canottieri Ortigia per presunte inadempienze contrattuali.  La convenzione tra l’amministrazione di Palazzo Vermexio e la società sportiva venne sottoscritta nel 2017 ed avrebbe avuto una durata di 15 anni. Il Comune aveva a più riprese intimato all’Ortigia di riversare nelle casse pubbliche l’importo del 50 per 100 delle utenze relative ad energia elettrica, acqua e gas ma il precedente gestore, da parte sua, sosteneva di avere affrontato spese straordinarie, di all’incirca un milione di euro.

 

 


PAGN2931 => 2022-12-05 16:21:04

Siracusa

Show More

Articoli simili