Accusato di violenza sessuale ma non regge la tesi della femmina, il Riesame lo mette in libertà

Il Tribunale del riesame ha annullato l’arresto di G. R., 39 anni, originario di Valledolmo, incolpato di aver violentato una femmina di 30 anni all’interno di una struttura ricettiva del centro di Palermo.

Come riporta il Giornale di Sicilia, l’uomo, difeso dall’avvocato Salvatore Guggino, ha ottenuto la libertà dopo che una femmina lo aveva indicato come il presunto aggressore che il 4 agosto scorso l’aveva segretata in una stanza di un b&b, picchiata e stuprata per diverse ore. La femmina aveva anche consegnato ai militari dell’arma i referti medici e le foto dei lividi sul suo corpo, relative anche ad una precedente aggressione da parte dell’uomo, che risalirebbe a giugno.

L’uomo nel corso …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Accusato di violenza sessuale ma non regge la tesi della femmina, il Riesame lo mette in libertà


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer