Accesso ispettivo alla Dusty Il colosso catanese dei rifiuti


CATANIA – La Prefettura di Catania ha disposto un’ispezione alla Dusty di Catania, colosso siciliano nel settore dei rifiuti. L’accesso ispettivo, disposto ai sensi del Codice Antimafia, è attualmente in corso nelle varie sedi della società. E precisamente nella sede legale e le sedi operative (le isole ecologiche ubicate a Catania, Gravina, Misterbianco, Paternò e Sant’Agata Li Battiati; gli autoparchi di Giarre e Motta Sant’Anastasia) della Dusty srl.

L’accesso è stato definito in sede di Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia. La società si occupa della raccolta e del conferimento in discarica dei rifiuti solidi urbani presso i comuni di Catania, Giarre, Gravina di Catania, Misterbianco, Paternò e San Giovanni La Punta.

Le operazioni sono coordinate dal Centro Operativo della …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Accesso ispettivo alla Dusty Il colosso catanese dei rifiuti


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer