Accesso alle aree e isole pedonali Arrivano i dissuasori a scomparsa


PALERMO – Al via a Palermo i lavori di installazione dei “bollards” – i dissuasori stradali automatici “a scomparsa”, utilizzati per impedire il passaggio o la sosta ai veicoli – che andranno a sostituire i “new jersey”, gli antiestetici blocchi di cemento collocati a protezione delle isole pedonali in funzione antiterrorismo.

“I dissuasori – spiega il vice sindaco ed assessore al Decoro Urbano, Fabio Giambrone – si abbasseranno automaticamente alla lettura della targa del veicolo autorizzato. I lavori partiranno da Piazza Verdi/via Maqueda per poi continuare su via Vittorio Emanuele – sia in alto, all’altezza della cattedrale, che in basso all’altezza dell’incrocio con Piazza Marina – fino alla completa eliminazione di tutti i “new jersey”. Si tratta di un ulteriore passo che allinea Palermo con le più moderne città europee e che contempera le esigenze …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Accesso alle aree e isole pedonali Arrivano i dissuasori a scomparsa


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer