Acate, saccheggiava un centro di accoglienza: truffatore arrestato dai militari dell’arma

I militari dell’arma della Compagnia di Vittoria hanno arrestato ad Acate, in flagranza del reato di provato furto aggravato e ricettazione, un ragazzo italiano di 18 anni. In particolare, alle prime luci dell’alba, di domenica, i militari della Stazione Carabinieri di Acate sono stati allertati da alcuni migranti – ospitati nel centro di accoglienza e assistenza gestito dall’associazione “Meditengra Onlus” di Acate – che, qualche minuto prima, avevano sorpreso un giovane introdottosi furtivamente all’interno di una camera da letto del predetto centro, mentre tentava di rubare una bicicletta.
I Carabinieri, giunti immediatamente sul posto, hanno fermato il citato malvivente, constatando, nella circostanza, che lo stesso si era recato presso il predetto centro di accoglienza a bordo di una montain bike, anch’essa risultata oggetto di furto consumato qualche giorno ai danni degli stessi migranti. Considerati gli elementi raccolti fino a quel momento, i Carabinieri hanno successivamente effettuato perquisizioni sia …
Leggi anche altri post su Ragusa o leggi originale
Acate, saccheggiava un centro di accoglienza: truffatore arrestato dai militari dell’arma


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer