Abusi su una bambina arrestato un rumeno

    22

    Ha approfittato della momentanea assenza dei genitori per compiere abusi sessuali su una bambina di tre anni. In manette su ordine del gip del Tribunale di Agrigento Albreto Davico, è finito un cittadino rumeno Neculai Gradinaeriu, di 52 anni. L’inchiesta, condotta dai carabinieri della compagnia di Licata e coordinata dal sostituto procuratore Andrea Bianchi, dal procuratore capo Renato Di Natale e dall’aggiunto Ignazio Fonzo, è scattata dopo la denuncia dei genitori anche loro di nazionalità romena. Secondo l’accusa gli abusi si sarebbero verificati lo scorso 1° gennaio, nel pomeriggio. Dopo la denuncia dei genitori ì carabinieri hanno avviato le ìndagini e hanno trovato ì necessari riscontri. Le ìndagini dei carabinieri di Licata sono ancora ìn corso per accertare se vi siano altre responsabilità. 

    Abusi su una bambina arrestato un rumeno




  • CONDIVIDI