Abusa di una dodicenne disabile ad Avola, arrestato un vicino di casa della famiglia

siracusa

Avrebbe abusato di una dodicenne disabile ad Avola. I militari dell’arma hanno arrestato un uomo avolese per il reato di violenza sessuale aggravata su minore.

Le indagini sono partite dalla denuncia dei genitori della bambina, affetta da grave ritardo mentale, che hanno raccontato ai militari degli abusi da parte di un vicino di casa alla loro figlia.

Leggi anche altri articoli di siracusa
o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

SR