A Trapani una grande della B: i granata costretti a battere il Chievo Verona per la risalita

Il Trapani può uscire dalle secche della bassa classifica, ma è costretto a dare continuità all’ultima vincente prestazione di Livorno, battendo domani in casa il Chievo Verona. E’ la prima volta che i granata di Baldini affrontano i Venti. In casa Trapani c’è ottimismo e la squadra è in piena salute. Pettinari e compagni per questo match ( fischio d’inizio ore 15) si affidano al sostegno del proprio pubblico che dovrà essere il dodicesimo uomo in campo. Il diesse del Trapani Luca Nember, 4 anni al Chievo, in conferenza stampa ha detto: “Affrontiamo i nostri avversari con grande rispetto perchè ci sono elementi che possono risolvere una partita in qualsiasi momento. Per quanto riguarda il Trapani credo che un certo miglioramento nelle ultime due settimane c’è stato, anche se ancora siamo lontani dall’obbiettivo che la società si è prefissata. Dobbiamo continuare a stringere i denti e cercare di fare più punti …
Leggi anche altri post su Trapani o leggi originale
A Trapani una grande della B: i granata costretti a battere il Chievo Verona per la risalita


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer