Catania

A supporto degli “invisibili”, a Catania l’avvenimento “Esserci a fatica – viaggio fra le solitudini”

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Catania

Indesiderati, mal voluti al punto da risultare “invisibili”, eccetto quando la cronaca ne parla in qualche trafiletto. Sono i senza fissa dimora, i senzatetto, insomma quelli che non hanno casa, abitazione, vivono per strada.

Di loro si cura a Catania l’Arbor – Unione per gli Invisibili, nata nel lock down e circolo dell’Auser-CGIL.

La sera di venerdì 12 agosto 2022 si parlerà di loro, di cosa li porti a vivere per strada e di come nascono reazioni ed omissioni verso loro, in “Esserci a fatica – viaggio fra le solitudini”, avvenimento organizzato dalla Biblioteca Navarria Crifò di Catania le cui attività sono sostenute dall’8 per Mille Valdese.

A condurre la serata sarà Roman Henry Clarke, Direttore Manager di Sicilia Channel, che e media partner dell’avvenimento.

A partire dalle 20.30 nel giardino della Chiesa Valdese di Catania sito in via Naumachia 18/a si inizierà con un meeting con i responsabili dell’Arbor, che risponderanno alle domande del medesimo Clarke.

Di seguito, Serena Cocciante dialogherà con Livio Spanò, coautore di “Esserci a fatica”, il libro che dà il nome alla serata, uscito sul finire del 2021 per i tipi di Edizioni Underground.

Poeta e artista astratto, Spanò, proveniente da Augusta, vive a Bristol, nel Regno Unito. “Esserci a fatica” e il suo secondo libro, il 1º in “tandem” con Enza Amato, pittrice, illustratrice e tatuatrice, anch’ella originaria di Augusta. Il libro e un ritratto…


PAGN2681 => 2022-08-10 08:09:31

Catania

Show More