A portare doni ai piccoli ricoverati del “Di Cristina” i “Falchi” della polizia di Stato

    64

    E’ stato un pomeriggio di soddisfazione e divertimento quello trascorso da una delegazione di “Falchi” della polizia di Stato a contatto con i piccoli degenti del reparto di oncologia pediatrica dell’ospedale “Di Cristina”.
    Per i poliziotti è infatti diventato, già da qualche anno, un appuntamento irrinunciabile la consegna di pacchi dono natalizi ai piccoli.
    L’appuntamento, per gli agenti, ha un alto valore simbolico e va chiaramente ben al di là della consegna di giocattoli e strenne che vogliono, prima di ogni altra cosa, trasmettere serenità, conforto e vicinanza a chi sta vivendo un particolare momento della propria vita.
    La presenza degli agenti è stata apprezzata, in questo senso, anche dai genitori dei piccoli ed ha ricevuto il plauso del personale infermieristico e medico della struttura.
    Gli agenti sono stati lieti di rispondere alle domande ed alle curiosità dei piccoli legate all’attività della polizia ed hanno abbandonato la struttura ospedaliera augurando e promettendo ai bambini di rivederli al più presto per strada o, magari, all’interno di un parco divertimenti.




  • CONDIVIDI