Palermo

a Palermo i regali li fai (anche) nei food store

#Palermo

Una scelta complessa ma importante quella presa dalla famiglia Prezzemolo & Vitale che ha deciso di usare in maniera diverso il budget per i decori natalizi

L’amore e un gesto semplice. E Natale e da sempre quel momento dove le emozioni si traducono in piccoli gesti: una tavola imbandita, persone care intorno, farsi belli ed essere belli insieme.

Ecco perché a Natale si scambiano doni e regali, che siano anche piccoli pensieri ma di certo segni tangibili dei sentimenti che portiamo dentro e che, spesso, fatichiamo a esprimere a parole.

E quest’anno, in un periodo storico difficile, con la guerra a 2 passi da noi e una pandemia che continua a lasciare il segno nelle nostre vite, c’e chi a deciso di compiere una scelta complessa ma sicuramente importante.

Una scelta che vuole essere anche un monito per gli altri. Parliamo dell’iniziativa portata avanti dalla catena di food store palermitani dei familiari Prezzemolo & Vitale che quest’anno, nei suoi 7 punti vendita di Palermo e nei 4 di Londra, a deciso di devolvere in beneficenza il budget normalmente dedicato ai decori natalizi.

Adv

«Abbiamo fatto una scelta complessa – spiegano dall’società -, perché donare e niente se non comporta un minimo di coinvolgimento diretto. E facile pescare gli spiccioli dalle tasche, ma ci siamo detti: e se invece che decorare la nostra casa, sostenessimo altre case, altri sorrisi, altri doni? Se invece che accendere più luci di quante ne servirebbero, accendessimo altre case? Forse così, in fondo, il risultato non cambia. Anzi, magari cambia ma in meglio».

Così, da una consapevolezza condivisa il nucleo familiare palermitana e riuscita anche ad allargare il campo donando più del programmato e riuscendo a coinvolgere differenti realtà, tra associazioni e comunità, che in città fanno molto per chi non può fare.

Le associazioni che hanno gia ricevuto e accettato la donazione sono “Gli Angeli della notte”, gli amici dell’associazione “Panormita”, la comunità Sant’Egidio, il centro “Astalli”, padre Turturici e la parrocchia San Giuseppe Cafasso.

E non e finita qui.

«Vorremmo che altri facessero lo stesso perché a donare, come a Natale, più siamo e meglio e – aggiungono -, perché l’amore e condividere quel che c’e e fare un piccolo sforzo perché ce ne sia per tutti, facendo splendere altre luci».

Per questo motivo, in questo periodo, chiunque si rechi in uno dei punti vendita di Prezzemolo & Vitale può decidere di donare ciò che può, anche un solo euro. Per donare basta chiedere in cassa.

L’associazione a cui andranno le donazioni e Ubuntu, il Centro Internazionale delle Culture Ubuntu ETS onlus nato nel 2006 nel cuore del centro storico di Palermo.

Seguendo la filosofia africana da cui prende il nome, la finalità principale di Ubuntu e quello di sostenere i nuclei familiari e le persone immigrate a Palermo, costruendo relazioni sociali e una rete di supporto basate sul rispetto e sulla reciprocità.


PAGN2931 => 2022-12-06 05:30:54

Palermo

Show More

Articoli simili