A Catania il “nuovo” centrodestra Razza: “Db presto deciderà che fare”


CATANIA – “Quando siamo uniti, e lo abbiamo dimostrato, vinciamo. Quando si creano coalizioni eretiche, matrimoni innaturali, come Pd e M5s in Abruzzo, gli elettori reagiscono”. Il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, fa gli onori di casa e inaugura il tavolo di lavoro finale di MuovItitalia 2019, la kermesse dell’area politica capitanata assieme a Basilio Catanoso e che nel giro di un anno è transitata da FI a FDI. “Per il popolo, oltre il Populismo: nasce un nuovo centrodestra”. Un confronto con le diverse anime nazionali dell’ormai ex Polo e moderato dal direttore di LiveSicilia Accursio Sabella. Unica realtà assente, Forza Italia. Attenzione, però, la capogruppo al Senato degli azzurri, Anna Maria Bernini, è assente più che giustificata. “All’interno di un centrodestra mutato, con rapporti diversi rispetto al passato, ognuno può e deve svolgere una …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
A Catania il “nuovo” centrodestra Razza: “Db presto deciderà che fare”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer